Bio







Sono cresciuta sull'Appennino pistoiese [vedi figura I], dove in epoca imprecisata ho disegnato il fantasma giallo che occhieggia qua sopra.

Nel dicembre 2016 ho conseguito la laurea specialistica in Filologia moderna presso l'Università degli studi di Firenze, mentre nel 2010 ho terminato il triennio di Illustrazione nella sede fiorentina dell'Accademia delle arti figurative e digitali Scuola Internazionale di Comics.

Mi incuriosiscono segni, segnali, simboli e come si intersecano i vari modi di comunicare. 
Disegno da sempre, soprattutto bestie [fig. II], piante [fig. III] e presenze [fig. IV]: di questo e altre cose parlo, meno laconicamente, qui.

Per una panoramica sul mio lavoro visitate il Portfolio.

Per chiacchere, collaborazioni, duelli potete invece scrivermi a

ginevra.ballati@gmail.com





Résumé


2017 
-Pubblicazione dell’illustrazione Primo incontro sulla rivista «CrunchEd» (febbraio, n. 45).

2016 
-Pubblicazione dell’illustrazione God and other artists are always a little obscure sulla rivista «CrunchEd» (novembre, n. 33).

2015  
-Pubblicazione dell’illustrazione di copertina Tremolio polmonare sulla rivista «Lo snodo» (marzo, numero 1), Pistoia.

- Ideazione del progetto grafico e creazione delle illustrazioni per il manifesto, le locandine e altro materiale pubblicitario per Perché tale è la mia Natura, seconda edizione, Festival di Poesia curato da Francesca Matteoni e patrocinato dal Comune di Pistoia.

-Collaborazione al progetto artigianale Cantafavole, illustrazioni di Ginevra Ballati e testi di Andrea Brancolini.


2014 
-Progetto grafico ed illustrazioni per parte del materiale pubblicitario per Perché tale è la mia Natura, prima edizione, Festival di Poesia curato da Francesca Matteoni e patrocinato dal Comune di Pistoia.

-Pubblicazione dell’illustrazione Stelle senza sinossi sulla rivista «Lungarno» (novembre, numero 23), Firenze.

2013
-Realizzazione del logo dell’associazione culturale Giovani Controcorrente.

- Realizzazione con Andrea Brancolini e Gherardo Crocitti del videoclip musicale in stop-motion Trip - Bamboccioni.



2011 
- Mostra collettiva The Art of Tarots, a cura di Gemma Ghelardi e Antonio Gallucci, Galleria Blissland, Berlino.

2009
-Mostra personale a cura di Consuelo Capecchi, Galleria e laboratorio d'arte Arcanàmi, Pistoia.





Fig. I



Fig. II



Fig. III 



Fig. IV